Siete quiIl 5 per 1000 dell’Irpef al tuo Comune

Il 5 per 1000 dell’Irpef al tuo Comune


I fondi sosterranno progetti sul disagio sociale, la scuola e la tutela della fasce deboli della cittadinanza
Il 5 per mille rappresenta in concreto la possibilità per tutti i contribuenti di destinare una quota dell’Irpef per sostenere finalità di interesse sociale. Esso va ad aggiungersi all’8 per mille senza rappresentare alcun onere per il cittadino.
Il 5 per mille può essere destinato a sei diversi settori: il primo comprende le associazioni del volontariato e le fondazioni senza fini di lucro, il secondo la ricerca scientifica e l'università, il terzo la ricerca sanitaria, il quarto il finanziamento a favore di organismi privati per attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, il quinto include le attività sociali del Comune di residenza del contribuente e il sesto le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal coni  che svolgono attività di interesse sociale.
È consentita una sola scelta di destinazione.

AllegatoDimensione
Il 5 per 1000 dell’Irpef si può destinare al Comune di Cinto Euganeo122.24 KB